Volkswagen Tiguan

By Vetrina

Il mondo dei SUV contempla anche modelli più compatti e fruibili, alla portata di un pubblico allargato. In questo frangente, Volkswagen Tiguan coniuga la versatilità offroad con un look sportiveggiante.

Per la famiglia Volkswagen si tratta del secondo SUV. Dopo le generose dimensioni e prestazioni di Touareg, la piccola Tiguan ripropone il concetto di Sport Utility Vehicle in chiave più dinamica ed accessibile. La vettura è una tutto terreno in grado di convincere per comfort, maneggevolezza e versatilità.
I motori proposti per Tiguan sono tutti sovralimentati. Le versioni a gasolio TDI common rail soddisfanno la norma Euro 5, hanno cilindrata 2.0 con potenze di 140 e 170 cavalli. I propulsori benzina sono invece i noti TSI, 1.4 e 2.0, rispettivamente con 150 e 200 cavalli.
Il listino Tiguan prevede tre differenti allestimenti: Trend&Fun, Sport&Style e Track&Field. Le prime due sono equipaggiate per un utilizzo prevalentemente stradale. Offrono un comportamento di guida agile e confortevole, senza temere per il trasporto di notevoli carichi rimorchiabili. Ben 2.500 kg sono il massimo peso rimorchiabile per Tiguan, che segna un valore di vertice del segmento. Track&Field è invece pronta per affrontare condizioni offroad più impegnative. Il frontale presenta un angolo di attacco più ampio (28 gradi invece di 18 gradi), e il tasto Offroad consente di settare i controlli elettronici, per la guida in fuoristrada.

Il piccolo 4X4 Volkswagen, vanta una trazione integrale permanente di tipo 4Motion ed è in listino a poco più di 27.000 euro (1.4 TSI). La gamma 2010 tuttavia si ampia con l’offerta di una versione base, questa volta a trazione anteriore, a partire da 24.900 euro (1.4 TSI).

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 25 giugno 2009