Great Wall Hover M

By Novità

Rappresenta la seconda generazione del crossover Great Wall. Hover M ha un design nuovo, che rimane tuttavia filante e con accenti sportivi. Raggiunge gli elevati standard E-NCAP sulla sicurezza, e il listino si dimostra competitivo.

Il frontale è stato ridisegnato, per essere in linea con le ultime normative sulla sicurezza, nei confronti dell’urto contro i pedoni. Anche parabrezza e montanti anteriori sono stati riprogettati, garantendo una visibilità ancor più ampia a guidatore e passeggeri.

La linea del tetto si abbassa leggermente verso il portellone, con un profilo studiato seguendo le regole suggerite dalla galleria del vento. Tutta rinnovata anche la sezione posteriore, dal paraurti ai gruppi ottici, al portellone ad apertura elettrica, che consente un ancor migliore accesso al vano posteriore. Oggi la dotazione comprende anche la telecamera posteriore, per agevolare le manovre in retromarcia.

I severi test di sicurezza a cui si è sottoposto il costruttore, hanno dimostrato le qualità costruttive della vettura. Great Wall Hover M è in grado di poter superare agevolmente tutte le condizioni richieste dagli standard E-NCAP. Ai sistemi ABS e EBD si aggiunge oggi il TCS, traction control, disinseribile manualmente.

Great Wall Hover M Ecodual è oggi motorizzato con lo stesso affidabile e collaudato propulsore della gamma Steed. Si tratta di un’unità Mitsubishi Euro 4, a 4 cilindri e 16 valvole a iniezione Multipoint, di 2.378 cc per 126 CV e ben 200 Nm di coppia. Resta disponibile anche il sistema a doppia alimentazione Ecodual (benzina/GPL o benzina/metano). Il crossover è disponibile da maggio 2010 nella versione a 2 o 4 ruote motrici, con listino a partire da 20.000 euro.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 23 dicembre 2009