Nuova Volkswagen Phaeton

By Novità

Comfort a bordo e design elegante, sono le peculiarità della nuova ammiraglia Volkswagen Phaeton. Completano il quadro trazione integrale, sospensioni pneumatiche e la possibilità di sceglierne il passo: lungo o corto.

I tecnici Volkswagen hanno cercato di imprimere un tratto distintivo e importante per la nuova ammiraglia Volkswagen Phaeton. Ecco dunque che lo sviluppo di linee orizzontali visibile nel frontale si coniuga a sapienti elementi cromati. Ad esempio la copertura della calandra è cromata, in sostituzione del precedente nero lucido. Anche al posteriore prosegue la filosofia di eleganza con l’introduzione di un listello cromato a tre elementi. Infine i paraurti sono verniciati interamente nella stessa tinta della carrozzeria, contribuendo a migliorare la visione di insieme.
Il confort di conducente e passeggeri è assicurato dalla climatizzazione a quattro zone e dai sedili con ben 18 differenti regolazioni. Gli interni inoltre sono configurabili con inserti in materiali pregiati quali legno, Alcantara oppure pelle.
La tecnologia a bordo prevede perfino una telecamera anteriore che legge i segnali stradali, proiettando le informazioni sul cruscotto. Tra le funzioni distintive citiamo la segnalazione dei tratti di strada con divieto di sorpasso.

I quattro propulsori sono composti da tre unità benzina ed un solo diesel. Quest’ultimo è il noto V6 TDI da 240 cavalli, economo nei consumi e rispettoso dell’ambiente. Le tre motorizzazioni benzina sono rispettivamente a sei, otto e dodici cilindri, con potenze di 280, 335 e 450 cavalli.

La vettura è stata svelata al salone di Pechino, sottolineando l’importanza del mercato asiatico (oltre a quello europeo) per Volkswagen, soprattutto in riferimento alle berline di lusso.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 30 aprile 2010