BMW Group e PSA per l’ibrido

By Attualità

La collaborazione tra BMW Group e PSA Peugeot Citroen si espande. I due colossi coopereranno per lo sviluppo di componenti ibridi per veicoli a trazione anteriore.

I veicoli di prossima generazione di BMW Group e dell’alleanza PSA Peugeot Citroen, dotati di trazione anteriore e con propulsori elettrici vedranno l’impiego di componenti sviluppate insieme, sfruttando numerose sinergie.

La collaborazione sullo sviluppo e sulla produzione, così come sulla distribuzione, porterà grosse economie di scala per ciascuno dei costruttori coinvolti nell’alleanza. Allo stesso tempo la base è ideale per poter procedere con una standardizzazione degli elementi che interessano l’alimentazione elettrica delle vetture, con benefici risvolti per il consumatore finale.

Sulla questione è stato firmato un protocollo d’intesa da Norbert Reithofer, Presidente del consiglio di amministrazione di BMW AG, e Philippe Varin, Presidente del consiglio di amministrazione di PSA Peugeot Citroën.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 22 ottobre 2010