Ford Focus pronta al debutto

By Vetrina

E’ ormai completa la gamma di Nuova Ford Focus, che si avvicina alla commercializzazione in tre versioni. Sportiva a 5 porte, elegante a 4 porte e station wagon, sono le tipologie di carrozzeria che vedremo nel 2011.

L’inizio della produzione è prevista per la fine del 2010, mentre il lancio commerciale avverrà agli inizi del 2011. La famiglia Focus rappresenta una strategia a livello globale per Ford, per cercare di conquistare clienti in tutto il mondo. Sviluppata sulla base di una nuova piattaforma per il segmento C, Ford Focus è stata concepita in Europa, in funzione delle esigenze di commercializzazione in tutti i continenti.

Tra gli elementi che accomunano le tre versioni troviamo lo stile sportivo e dinamico, ispirato al kinetic design di Ford. Il parabrezza inclinato e la linea di cintura ascendente sottolineano il profilo slanciato, che aiuta anche a ridurre i consumi di carburante.
Dentro l’abitacolo, a misura di uomo, troviamo la tecnologia Ford driver connect MyFord, che integra numerose funzioni ed è composta da una soluzione di visualizzazione e controllo delle funzioni principali della vettura (disponibile anche con schermo a 8 pollici).
Numerose le tecnologie innovative, tra cui il sistema di sicurezza a bassa velocità, che evita gli impatti frontali indesiderati a velocità inferiori a 30 km/h. Si aggiunge il sistema di ausilio alle manovre di parcheggio, il dispositivo che riconosce e avvisa il cambio corsia, il sistema di allerta del conducente, il sistema di rilevamento negli angoli ciechi e il sistema di riconoscimenti dei segnali stradali.

Sul fronte propulsori la tecnologia Ford da il meglio di sé grazie al propulsore a benzina EcoBoost da 1,6 litri. La potenza di questa unità è di 150 o 180 cavalli, grazie al turbocompressore e alla fasatura variabile Ti-VCT. Disponibili anche le motorizzazioni a benzina Duratec Ti-VCT da 1,6 litri 105 CV / 125 CV.
Sul fronte diesel segnaliamo l’efficienza delle unità Duratorq TDCi da 1,6 litri di 95 e 115 cavalli, cui si aggiungono le unità Duratorq TDCi da 2,0 litri 115 CV / 140 CV / 163 CV.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 8 ottobre 2010