Quarta generazione per Volkswagen Polo GTI

1A

Con una potenza di 192 CV, questa GTI si avvicina alla Polo di serie più potente di tutti i tempi: la R WRC, cioè la versione stradale della Polo con cui la Volkswagen Motorsport ha vinto al debutto il Campionato del Mondo Rally nel 2013 ed è riuscita a riconquistare il titolo anche nel 2014. La prevendita è già iniziata, ad un listino di 23.450 Euro, ma occorre attendere marzo per il ritiro in concessionaria.

All’esterno la dinamicità della Polo GTI è sottolineata da nuovi paraurti, listelli battitacco pronunciati, scritta GTI sui parafanghi anteriori e tipici elementi caratteristici GTI come il listello trasversale rosso nell’esclusiva calandra del radiatore e nei fari. Inoltre, per la prima volta la Polo GTI è disponibile a richiesta con gruppi ottici con tecnologia LED per anabbaglianti e abbaglianti. In questo caso, anche le luci diurne sono realizzate con tecnologia LED.

3

Un ulteriore tocco di sportività è dato dai nuovi cerchi in lega leggera in design GTI (dimensioni 7,5 J x 17), dalle pinze dei freni rosse che attirano gli sguardi e dal telaio sportivo, sempre di serie. In questo quadro dinamico si inseriscono, nel posteriore, lo spoiler sul tetto GTI, i gruppi ottici posteriori di colore rosso scuro, il diffusore nero zigrinato e il terminale di scarico doppio cromato.

2

Il colore rosso che contraddistingue i modelli GTI caratterizza anche i dettagli dell’abitacolo sportivo. Il volante sportivo rivestito in pelle che ricorda quello della Golf GTI vanta cuciture in contrasto rosse, al pari delle leve del cambio e del freno a mano. Il guidatore e il passeggero anteriore prendono posto su sedili sportivi regolabili in altezza e riscaldabili. In corrispondenza delle fasce centrali, questi ultimi sono rivestiti con l’esclusivo tessuto Clark (superficie esterna nera con cuciture in contrasto rosse). L’ambiente dinamico è completato da dotazioni quali la nuova strumentazione con design GTI, il padiglione nero e la pedaliera in look alluminio.

4

Grazie al motore 1.8 TSI da 192 CV, la nuova Polo GTI raggiunge una velocità di 236 km/h, con solo 7 km/h in meno rispetto al valore toccato dalla Polo R WRC 220 CV. In Italia è stato scelto di offrirla soltanto con il cambio DSG a 7 rapporti. L’incredibile efficienza della nuova Polo GTI è evidente nei consumi: 5,6 l/100 km.

Per la prima volta, la Volkswagen offre ammortizzatori a regolazione elettronica per la Polo GTI. Questi componenti sono il cuore tecnologico del nuovo assetto Sport Select, disponibile a richiesta per la GTI sempre in abbinamento allo Sport Performance Kit (premendo il tasto apposito, taratura più sportiva per svariati parametri). Ovviamente anche la Polo GTI è dotata di serie di programma di controllo elettronico della stabilizzazione ESC.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter