Riparte la carovana di Mille Miglia 2015

By Attualità

25

Dal 14 al 17 maggio, sono queste le date in cui l’edizione 2015 di Mille Miglia prenderà forma sulle strade italiane. circa 430 automobili in rappresentanza di 70 differenti marchi, e solo le automobili che, tra il 1927 e il 1957, hanno partecipato ad almeno una delle ventiquattro edizioni originali della corsa, sono ammesse alla Mille Miglia.

Nella precedente edizione, il percorso aveva subito delle modifiche allo scopo di tornare a far transitare la Mille Miglia in località dove era assente da anni. Quest’anno, proseguendo con la medesima filosofia, sono state apportate alcune variazioni.

La prima tappa, con partenza anticipata al primo pomeriggio di Giovedì 14 Maggio, si concluderà a Rimini. Il giorno dopo, la seconda tappa porterà i concorrenti, come tradizione nella serata di venerdì, a Roma.

Sabato 16, il percorso dalla capitale resterà pressoché invariato fino alla Toscana. Dopo Pisa e Lucca, riprendendo il passaggio della Mille Miglia del 1949, le vetture in gara valicheranno il Passo della Cisa, rinverdendo la leggendaria scalata di Clemente Biondetti ed Ettore Salani sulla Ferrari 166 MM, poi vittoriosi a Brescia.

La terza tappa sarà conclusa a Parma: da qui, la domenica mattina, i concorrenti faranno ritorno a Brescia, ripetendo l’arrivo all’ora di pranzo, tanto gradito lo scorso anno.

Sotto l’aspetto sportivo ci sono alcune novità: aumenta il numero delle prove che determineranno la classifica, che sale a 84 di cui 76 tradizionali e 8 a media. Restano invariati i coefficienti applicati alle vetture ma non sarà più assegnato il “bonus” supplementare agli esemplari che hanno partecipato a un edizione tra il 1927 e il 1957.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 11 maggio 2015