Mini a trazione integrale con Clubman All4 Scrambler

By Vetrina

Mini_Clubman_All4_Scrambler_1

Dall’unione di Mini Clubman con BMW R nineT Scrambler nasce Mini Clubman ALL4 Scrambler, un esemplare per ora unico capace di dare maggior risalto alla trazione integrale ‘ALL4’. Si distingue per il grintoso design, la regolazione elettroidraulica della trazione, il peso ottimizzato e l’efficienza potenziata.In campo motociclistico ‘scrambler’ indica una moto stradale alla quale sono state apportate lievi modifiche per renderla adatta ad affrontare percorsi sterrati o brevi tratti fuoristrada. Per Mini, Scrambler significa ALL4, la trazione integrale nella codifica di casa, e dall’unione della Clubman All4 con BMW R nineT Scrambler nasce Mini Clubman ALL4 Scrambler, per ora relegata al ruolo di concept car.

Parlando dell’assetto, come su BMW R nineT Scrambler dove il manubrio è posizionato più in alto, così sulla Mini Clubman ALL4 Scrambler l’assetto è rialzato, per garantire una guida maggiormente rilassata e versatile.

Mini_Clubman_All4_Scrambler_2

Una Scrambler che si rispetti mette sempre in mostra i tasselli, ecco perché la scelta di montare su questa Mini gomme tassellate, sinonimo di strade bianche, che attraversano paesaggi suggestivi con continui saliscendi che solo un mezzo adeguato può affrontare con disinvoltura e sicurezza.

Sul frontale sono stati apposti i proiettori circolari originali di BMW R nineT Scrambler: una citazione dei fari addizionali che hanno caratterizzato tutte le Mini più sportive fin dai tempi dei Rally di Montecarlo degli anni ’60.

Il colore della verniciatura dell’auto è stato personalizzato appositamente con una tinta opaca di derivazione motociclistica, Midnight ALL4 Frozen Grey, che richiama il colore del serbatoio della BMW R nineT Scrambler e accentua il design di Clubman.

Mini_Clubman_All4_Scrambler_3

Gli interni di Clubman All4 Scrambler vedono la coesistenza di 2 materiali estremamente pregiati ed iconici: la pelle Nappa e l’Alcantara: la selleria rappresenta la perfetta declinazione del lusso sportivo riprendendo la sella tipica di BMW R nineT Scrambler, sia nella colorazione Sattelbraun, sia nel design a cannelloni orizzontali.

gif mini

Il portapacchi è un elemento tipico delle vetture a trazione integrale, oltre ad essere stato un elemento caratteristico delle Mini Traveller degli anni ’70. Con Clubman ALL4 Scrambler è arrivato il momento perfetto per riscoprire questo elemento, aggiornandolo nello stile, ma citando le classiche giardinette del passato grazie alle traversine in legno di frassino.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 14 giugno 2016