PSA Groupe pronto al sorpasso

By Attualità

Massimo-Roserba

Con una conferenza stampa strategicamente proiettata verso il periodo che segue le vacanze estive, Massimo Roserba, nuovo Direttore Generale di Groupe PSA in Italia, anticipa le strategie che coinvolgeranno i marchi Peugeot, Citroen e DS.

Il curriculum di Massimo Roserba spiega come i francesi di PSA abbiamo voluto proprio lui, a dirigere una Filiale importante come quella italiana. Una consolidata esperienza nel mondo Automotive e tre anni di intenso lavoro a Shangai, hanno formato il manager italiano pronto a mettere in atto le strategie elaborate dalla sede francese.

Ed in Francia il numero uno di PSA si chiama Carlos Tavares, uno dei personaggi più carismatici e decisi nel mondo dell’auto. Da lui, ex pilota, arriva il termine sportivo ‘push to pass’, ovvero ‘spingi per sorpassare’ con cui PSA si pone l’ambizioso obiettivo di diventare il primo gruppo automobilistico straniero in Italia, entro il 2020.

Il percorso per raggiungere questo traguardo, si articola sulle strategie che caratterizzano i singoli marchi nel portafogli del gruppo PSA, e che vedranno concretizzarsi ben 13 nuovi modelli nel prossimo anno.

_1EM7041

I marchi sono ora sufficientemente differenziati, con DS orientato verso una identità sempre più chiara sul mercato, comunque storica in termini di valore legato a precisi modelli. Le nostre ultime prove, confermano le valenze della gamma prodotta, proiettata verso un attacco ai soliti marchi premium tedeschi.

Massimo Roserba, dopo avere visto in anteprima le novità di prodotto che riguardano DS, è convinto che riusciranno a lasciare un segno nel cuore del pubblico italiano, da sempre attento al design.

La separazione di DS da Citroen, ha invece consentito al marchio del ‘double chevron’ di intraprendere un percorso all’insegna della differenza, che si sta già manifestando nell’imminente lancio di Nuova C3. Le prime immagini lasciano intendere una stretta parentela con C4 Cactus, con un look che rivoluziona totalmente il carattere della generazione precedente.

Anche nella sostanziosa gamma Peugeot, ci sono freschi arrivi all’insegna del mondo Suv, tanto gradito dal mercato. Nuova 2008 interpreta la strategia di casa, con il cruscotto dal volante compatto e la strumentazione rialzata che ha già fatto scuola.

Invece, su Nuova 3008 questi elementi vengono ulteriormente sviluppati, nuovamente all’insegna di uno stile che posizionata la marca nella fascia alta del mercato.

Non ci sono dubbi quindi, sull’impegno del gruppo PSA, che dimostra con i fatti come stia conquistando posizioni sul mercato. Come ricorda Eugenio Franzetti, Direttore Comunicazione PSA, lo stop estivo di questo 2016 non è altro che una pausa prima di una seconda parte dell’anno densa di attività. Le stesse, che vedono da tempo PSA Groupe impegnato sulla corsia di sorpasso.

Bruno Bianchi

 

 

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 15 luglio 2016