Mazda 6 punta in alto

By Novità

Mazda_6_3

Mazda prosegue il percorso legato alla tecnologia Skyactiv, con cui ha impreziosito i modelli in gamma, anche su Nuova Mazda6. L’ammiraglia di casa è pronta per i clienti italiani, che come consuetudine apprezzeranno le linee della wagon in alternativa alla berlina.

Tra le novità della versione 2017 di Mazda6, il controllo della trazione in curva, in grado di addolcire le curve nonostante le condizioni della strada.

Una tecnologia che ben si addice ad una vettura dalle maxi dimensioni, destinata ai lunghi viaggi e pronta a trarre vantaggio dall’insieme dei sistemi Skyactiv.

L’interazione tra motore, trasmissione, telaio e carrozzeria è più sinergica che mai. Il sistema regola la coppia del motore in relazione all’azione del volante per ottnere un trasferimento di carico più efficace, a tutto vantaggio di sicurezza, comfort e piacere di guida.

Mazda_6_1

Le immagini dell’abitacolo, lasciano intendere un livello qualitativo di pari passo con i blasonati modelli tedeschi che fanno da padrone nella categoria.

Per fronteggiarli, Mazda punta su connettività, funzionalità ed equipaggiamento. Le rifiniture sono dichiaratamente di lusso, e conoscendo come il costruttore esprime il proprio distintivo carattere su tutti i modelli in gamma, non nutriamo dubbi sul risultato.

Mazda_6_2

Al capitolo motori, la proposta Mazda6 è articolata su tre soluzioni benzina e due Diesel abbianti a cambio automatico o manuale.

IL 2.2 Diesel, cavallo di battaglia per l’italia, viene proposto con due distinte potenze: 150 CV e 175 CV, mentre il 2.0 benzina a iniezione diretta è da 145 CV oppure 165 CV. Top di gamma il 2.5 benzina, sempre a iniziezione diretta, con 192 CV di potenza.

In evidenza anche il cambio manuale a sei marce, che si distingue per la leva corta ed il leggendario cambio marce fluido e rapido come sulla iconica MX-5.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 8 settembre 2016