Volkswagen rinnova Golf giusto in tempo per il 2017

By Vetrina

volkswagen-golf-3

Parlare di rivoluzione sarebbe un azzardo, vista l’evoluzione del design che contraddistingue le nuove versioni di qualunque Volkswagen. La Golf con cui il costruttore tedesco si appresta ad affrontare un difficile periodo di conversione industriale e finanziaria, vuole rimanere tra i modelli più venduti grazie ad avveniristici sistemi infomediali ed una nuova generazione di motori benzina.

Se esternamente dunque risulta difficile individuare delle sostanziali novità, a parte il colore con cui vengono proposte le prime immagini, dal gusto molto nord-europeo direbbe qualcuno, la novità più importante dell’anno modello 2017 è senza dubbio rappresentata da una generazione di sistemi infomediali completamente rinnovata

interni-nuova-golf-volkswagen

Per la prima volta a livello mondiale su una vettura della classe compatta, il sistema top di gamma Discover Pro può essere gestito tramite comandi gestuali. Il suo schermo da 9,2 pollici si abbina alla perfezione, esteticamente e concettualmente, all’Active Info Display, la strumentazione interamente digitale, un’altra novità introdotta sulla Golf.

Parallelamente è stata ampliata la gamma delle App e dei servizi online. Inoltre troviamo tecnologie quali funzione di frenata di emergenza City con riconoscimento dei pedoni, nuovo sistema di assistenza nella guida in colonna (guida parzialmente automatizzata fino a una velocità di 60 km/h) al pari dell’Emergency Assist, anch’esso inedito per il segmento.

volkswagen-golf-2

La digitalizzazione di ultima generazione è affiancata dalla famiglia di motori TSI EA211 ulteriormente ottimizzata. A questo riguardo, il primo a debuttare sulla Golf sarà il nuovo motore turbo benzina TSI 1.5 Evo, un potente quattro cilindri turbo 150 CV con sistema di gestione attiva dei cilindri, cui farà seguito la versione BlueMotion da 130 CV.

Volkswagen ha anche rinvigorito la Golf GTI, che si presenterà in versione 230 CV e 245 CV (GTI Performance). Un nuovo cambio a doppia frizione DSG a 7 rapporti sostituirà gradualmente nella Golf tutti i cambi DSG a 6 rapporti, assicurando un miglior rendimento.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 21 novembre 2016