13 febbraio 2017 Redazione

C-Aircross Concept anticipa il prossimo Suv Citroen

L’ultimo concept di Citroen ambisce senza mezzi termini a diventare una vettura di serie. C-Aircross Concept propone una nuova visione del Suv compatto, mostrando la capacità del Marchio di differenziarsi in qualunque segmento.

Citroën alza il sipario su una Concept Car dall’identità forte e colorata, dando il via a una nuova fase nella strategia prodotto, in cui i Suv occupano una posizione di rilievo.

Una personalità unica, che riprende in maniera evidente la filosofia di Nuova C3, adattandola ad un altro segmento ma conservandone  la personalità forte, originale e fresca. Presenta una morfologia unica, abbinata ad un sostanziale equilibrio tra protezione e fluidità delle linee, mentre la silhouette propone forme generose, in contrasto con elementi grafici forti e dettagli colorati.

citroen c-aircross 1

Nell’abitacolo spazioso, colori e materiali creano un ambiente tecnologico e rilassato, dallo stile essenziale: tanto spazio, ampi sedili trapuntati e grande luminosità, grazie al tetto apribile panoramico in vetro.

Gli interni riprendono i punti chiave del programma Citroën Advanced Comfort, dove la tecnologia è al servizio della semplicità d’uso: Head up Display a colori su un pannello che garantisce una continuità estetica con il quadro strumenti, volante monorazza con comandi semplificati, retrocamera e ricarica wireless per lo smartphone lasciano intendere che siamo in presenza di una evoluzione di C4 Cactus.

citroen c-aircross 2
Con C-Aircross Concept, i team del centro Stile Citroën sono riusciti ad abbinare la fluidità delle linee alle caratteristiche di un Suv, su un modello dalle dimensioni compatte (lunghezza: 4,15 m, larghezza: 1,74 m, altezza: 1,63 m). La dichiarazione ufficiale delle dimensioni, ci conferma che siamo di fronte ad una idea ben precisa di un modello pronto a diventare di serie.

citroen-c.aircross-concept-3

Per facilitare l’accessibilità a bordo, C-Aircross Concept adotta porte antagoniste, con un meccanismo di apertura che richiama quello dei precedenti concept Aircross e CXperience. Una soluzione che ben si addice ad un concept, ma che nella versione finale di prodotto verrà presumibilmente abbandonata in favore della tradizionale apertura.

La personalità tuttoterreno del concept è sottolineata dalla presenza del il Grip Control, il noto sistema di gestione della motricità ideato da PSA, perfetto per quest’auto avventurosa, in città e nei grandi spazi.

LEGGI ANCHE: Prova C4 Cactus

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter
Tagged: , ,