Francoforte 2017: foto gallery Gruppo Volkswagen

By Saloni

Audi rinuncia all’esclusivo padiglione monomarca, e si pone sotto il grande ombrello con cui il Gruppo inserisce Volkswagen, Lamborghini, Bentley, Porsche, Skoda, Seat e Bugatti. Un mix che fatica a convivere in uno spazio, che fino alla precedente edizione del Salone si prestava ad un visita più rilassata.

L’avere inserito anche Audi, ha effettivamente ridotto lo spazio a disposizione degli altri marchi, costretti quasi a sgomitare per consentire ai visitatori di salire a bordo dei modelli in esposizione.

Audi Aicon

Audi Aicon

Concept e novità si alternano senza soluzione di continuità, con in evidenza nuovamente i concept, sulle numerose piattaforme rotanti.

DSC09220

Le tante novità cercano uno spazio in grado di valorizzare il tenore di lanci importanti come Porsche Cayenne, quasi nascosto tra le iconiche sportive aggrappate a superfici rialzate.

DSC09218

Lamborghini punta su esemplari che non possono certo passare inosservati, malgrado lo stand dedicato sia rappresentato da una semplice pedana rialzata.

Bentley Mulsanne

Bentley Mulsanne

Va meglio a Bentley, che sembra rubare la cartella colori a Lamborghini, con questa appariscente Mulsanne. In realtà la scelta dei colori dimostra come vengano condivise parecchie scelte di marketing, all’interno di un gruppo industriale così ampio.

Seat Arona

Seat Arona

Il rosso di Seat Arona è invece in linea con le richieste del mercato, e mantiene fede alle origini spagnole della marca.

Volkswagen Buddy

Volkswagen Buddy

Origini puntualmente sottolineate dal ritrovato Volkswagen Buddy, che si affina ulteriormente, salone dopo salone.

Skoda Karoq

Skoda Karoq

Ma la sopresa più interessante è rappresentato dall’innalzamento dell’immagine di Skoda, con un approccio che sembra volersi proiettare a ridosso di Audi. Un bel cambiamento, di cui valuteremo gli sviluppi al prossimo appuntamento di Ginevra.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 11 ottobre 2017