Salone di Ginevra 2018: Ford

By Saloni

Show in stile americano per Ford, che alla conferenza stampa riprende le atmosfere di un musical per presentare l’edizione speciale a tiratura limitata Bullitt di Mustang.

A guidare una originale versione di questo modello, niente di meno dei nipoti di Steve McQueen, l’attore che ha contribuito con la sua passione per le corse ed i suoi ruoli cinematografici a rendere ancora più iconica la sportiva di casa Ford. Senza contare ovviamente le sequenze dell’inseguimento cittadino del film Bullitt, entrate nella storia della cinematografia d’azione.


Monica Mecacci, Responsabile Ufficio Stampa Ford Italia, conferma la rinascita di questa versione di Mustang in concomitanza con il cinquantesimo anniversario del film Bullitt.

“Il mitico inseguimento di Steve McQueen è rimasto nella storia del cinema, ed oggi celebriamo sia la vettura che il film con una edizione limitata, legata al restyling di Mustang.”


I nipoti di Steve McQueen si sono anche prestati ad un video che ripercorre lo stesso inseguimento, seppure ovviamente in maniera fittizia.

Sotto l’ampio cofano della moderna Mustang Bullitt, batte un poderoso motore 5.0 V8 da 464 cavalli, e sarà disponibile unicamente in due colori: l’originale Verde ‘Highland Green’ ed il Nero.

Gli interni sono personalizzati e riprendono il colore della carrozzeria esterna, mentre un sofisticato impianto audio B&O Play da ben 1000 watt crea una esperienza di ascolto unica. Solo cambio manuale per questa versione, contraddistinta dal pomello dello stesso cambio di colore bianco.

La vettura è ordinabile da giugno, con una attesa che durerà fino alla chiusura dell’anno per la consegna.

L’ampio stand di Ford, tra i più grandi all’interno del Salone di Ginevra, ospita anche altre novità, come il restyling del suv Edge, previsto per fine anno.

Nuovo design per i gruppi ottici, sia anteriori, sia posteriori, ed un nuovo motore 2.0 Diesel bi-turbo da 238 CV sempre abbinato alla trazione integrale intelligente Ford. Tra le novità anche il cambio automatico ad 8 rapporti, contraddistinto da una manopola per la cambiata in alternativa alla tradizionale leva, con evidenti vantaggi per il dimensionamento della plancia che guadagna spazio.

Tra le evoluzioni meno evidenti, i sistemi automatici di sicurezza con l’assistente pre-collisione ancora più reattivo dopo il primo impatto, un assistente che interviene anche sullo sterzo per agevolare manovre diversive in presenza di improvvisi ostacoli. Importanti miglioramenti, che vedremo tanto su Edge, tanto su altri modelli in gamma.

A Ginevra Ford porta anche il restyling di Ka+, che si arricchisce di una versione Active, così come per la popolare Fiesta. Uno stile che ammicca al mondo dei suv, con una guida rialzata ed alcuni elementi di design come i passaruota, i paraurti e le barre portapacchi.

Con il restyling arriva anche il nuovo motore Diesel da 95 CV che affianca i benzina già presenti.

A bordo, troviamo inoltre l’evoluzione del sistema infomediale Sync giunto alla 3a generazione, abbinato ad un nuovo schermo. La disponibilità in concessionaria è prevista per giugno.

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 20 maggio 2018