Ferrari 335 Sport

By Classic

L’edizione 2018 del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este si è da poco conclusa con l’assegnazione del premio ‘Best of Show’: premiata la sportività e lo stile della Ferrari 335 Sport.

Le motivazioni con cui il premio è stato assegnato, dicono che la Ferrari 335 Sport rappresenta l’apice di tutte le auto da corsa Ferrari dell’epoca dei motori anteriori. Tra le auto più costose mai battute all’asta, esistono oggi al mondo solo tre vetture di questo tipo.

La versione vincitrice del premio, risulta essere la più giovane dei soli 4 esemplari mai costruiti. Il telaio tubolare in acciaio, è abbinato ad uno strato esterno in alluminio realizzato da Carrozzeria Scaglietti.

La vettura fece il suo debutto nelle competizioni nel 1957, ed era motorizzata con un quattro cilindri V12 da 390 CV, portati a 430 CV nell’esemplare esposto a Cernobbio. Con la quarta vettura costruita, il pilota e viveur Alfonso Marquis de Portago rimase coinvolto nel gravissimo incidente di Guidizzolo, alla Mille Miglia del 1957 che segnò il destino di questa leggendaria corsa a causa delle 11 vittime.

Ferrari 335 Sport (1958)
Motore V12, 4.023 cc, 430 CV @ 8.000 rpm
Carrozzeria: Spider, Scaglietti
Concorrente: Andreas Mohringer (Austria)

Condividi  Share on FacebookGoogle+Tweet about this on Twitter

Last modified: 30 maggio 2018